Le ragioni per scrivere. Partendo da Pasolini

Il quarantesimo anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini. Quarant'anni. Riguardo quella vecchia fotografia di un uomo adulto che gioca a pallone in un campetto di periferia. In giacca e cravatta. Immondizia e palazzoni. La Roma che era e che è. Nonostante l'ostentazione di una modernità che non ha mai raggiunto l'anima più  intima e … Continua a leggere Le ragioni per scrivere. Partendo da Pasolini

Annunci

Mafia Capitale, il processo e la città

pubblicato su: AntimafiaDuemila di Pietro Orsatti* Ieri un convoglio della Metro A ha deragliato, mezza città immobilizzata per quattro ore, contemporaneamente l'Autorità anticorruzione  ha reso noto che oltre il 90% degli appalti degli ultimi 15 anni dell'Atac (l'azienda del trasporto pubblico) sono stati affidati a trattativa privata. Sempre ieri la città è stata graziata dall'ultima … Continua a leggere Mafia Capitale, il processo e la città

Processo Mafia Capitale. Ecco l’esposto degli avvocati contro i giornalisti (documento)

Novantasei, fra direttori di testata, cronisti e editorialisti. Tutti denunciati dagli avvocati della Camera Penale di Roma per aver pubblicato parti di intercettazioni e brani delle ordinanze (pubbliche) Mondo di Mezzo (dicembre 2014) e Mafia Capitale 2 (giugno 2015). Ecco l'esposto e i nomi dei giornalisti tirati in ballo e la lista degli articoli relativi. … Continua a leggere Processo Mafia Capitale. Ecco l’esposto degli avvocati contro i giornalisti (documento)

Verso il processo Mafia Capitale. Prima di tutto “avvisare” la stampa

Il 5 novembre si aprirà il processo Mafia Capitale e le grandi manovre sono già partite. I principi del foro di Roma, prima ancora di preparare la difesa in aula dei loro assistiti, hanno deciso di lanciare un chiaro segnale alla stampa. Se fate il vostro lavoro rischiate una denuncia, e visto che nei mesi … Continua a leggere Verso il processo Mafia Capitale. Prima di tutto “avvisare” la stampa

Tira una brutta aria su chi racconta le mafie a Roma

Tira una brutta aria a Roma, mentre si attende l'apertura del processo ai protagonisti del sistema di Mafia Capitale. A farne le spese i soliti cronisti “pennivendoli” che si sbattono, spesso in totale solitudine, per raccontare quel sistema. Non solo nella Capitale ma anche nell'hinterland. Dopo anni di rimozioni, amnesie, c'è voglia di sapere e … Continua a leggere Tira una brutta aria su chi racconta le mafie a Roma

Sanremo? “La bellezza e Peppino Impastato” di Salvo Vitale

di Salvo Vitale Ieri sera Al festival di Sanremo, Luca Zingaretti ha ricordato Peppino Impastato ed ha citato una frase che si continua ad attribuire a Peppino ma che lui non ha mai detto. Già due imprenditori ne hanno fatto uno spot pubblicitario per sponsorizzare la vendita di una marca d’occhiali, arrangiando e rielaborando la … Continua a leggere Sanremo? “La bellezza e Peppino Impastato” di Salvo Vitale

Le rivoluzioni degli altri e come perdere la propria

Ricordati, c'è sempre qualcuno più comunista di te Anonimo Strane coincidenze. In queste ultime settimane stavo ragionando sulle vere valutazioni che mi avevano spinto a fare recentemente alcune scelte anche drastiche sia sul piano personale che, soprattutto, su quello politico (il termine “politico” mi fa sorridere in questo caso, ma usiamolo lo stesso). Una di … Continua a leggere Le rivoluzioni degli altri e come perdere la propria

Una festa circense, per togliersi il bavaglio al Castello di Milazzo. Quello che è stato. @isiciliani

http://www.controlacrisi.org http://www.isiciliani.it   “Cos'è questa iniziativa?”. Un sorriso. “Un po' circo, un po' memoria e un po' futuro”. Inserisci un oggetto – politico e giornalistico – in uno dei più grandi castelli italiani, quello di Milazzo, scechera forte e esce fuori #sbavaglio, la festa de I Siciliani giovani che è andata in scena il lo … Continua a leggere Una festa circense, per togliersi il bavaglio al Castello di Milazzo. Quello che è stato. @isiciliani

#sbavaglio – il programma della festa de @isiciliani giovani al Castello di Milazzo il 21 (domani) e 22

sabato 21 Apre la giornata di alle ore 17 il workshop su reportage e documentario che si occuperà di raccontare l'intera iniziativa (sala video al convento a cura di S. Gulisano e P. Orsatti) Alle ore 17 e 30 sempre (convento) presentazione del libro QUELLO CHE RESTA Storia di Stefania Noce - Il femminicidio e … Continua a leggere #sbavaglio – il programma della festa de @isiciliani giovani al Castello di Milazzo il 21 (domani) e 22

E’ la stampa bellezza. E tu puoi fare molto – #sbavaglio @isiciliani giovani Milazzo il 21 e 22 settembre

di Fanino Grasso, Sebastiano Gulisano e Pietro Orsatti  Pezzo tratto da Pop Off Tu prendi un vecchio compagno che non ha dismesso il gusto di mischiarsi e che al momento giusto si ritrova a fare l'assessore (al posto giusto. Dario Russo si chiama, che da un passato in Lotta Continua, ragazzo, si ritrova a gestire, … Continua a leggere E’ la stampa bellezza. E tu puoi fare molto – #sbavaglio @isiciliani giovani Milazzo il 21 e 22 settembre

Quell’Era (Alemanno) che ci è caduta addosso e che paghiamo ancora

Riporto qui alcune pagine dell'Ebook L'Era Alemanna che ho scritto alla vigilia delle elezioni amministrative di pochi mesi fa. Lo trovate a questo link se vi interessa. In questi giorni sto riflettendo, e non da solo, su cosa manca in termini di politica e soprattutto di informazione a Roma per affrontare gli effetti di quella … Continua a leggere Quell’Era (Alemanno) che ci è caduta addosso e che paghiamo ancora

La Siria, il Muos, le nuove guerre e il vuoto della politica

Domani - o addirittura oggi stesso - gli Usa e la Nato daranno il via a un'operazione di guerra in Siria. Aerea, ovviamente. Infilarsi in un'operazione che preveda un intervento di terra sarebbe una follia, visto che poi comunque la carne da cannone è già sul campo a farsi cannoneggiare dopo che per mesi le … Continua a leggere La Siria, il Muos, le nuove guerre e il vuoto della politica

Avvenimenti romani

Una città, poco altro da dire. I quartieri impastati, indistinti, in “zone”, le voci che si sono fatte rumori, patinata dove sorgono i travertini, indistinta dove vive quello che era il popolo. “Prenni fiato e fa 'no zompo”. E finisce lì, in uno “zompo” fra un frammento urbano e l'altro. Proprio in quel punto sospeso … Continua a leggere Avvenimenti romani