L’estinzione delle librerie

L'Ansa ieri ha fotografato la drammatica situazione che stanno attraversando le librerie italiane. "Dopo l'emergenza sanitaria oltre il 90% delle librerie italiane ha segnalato un peggioramento dell'andamento economico della propria attività a causa dello scoppio della pandemia e oltre l'84% è in difficoltà nel riuscire a fare fronte al proprio fabbisogno finanziario come pagare i … Leggi tutto L’estinzione delle librerie

Covid. Il prezzo che pagheremo

L'emergenza è tutt'altro che finita. L'OMS ha dichiarato proprio in queste ore che in realtà si teme una fase ancora più grave dell'epidemia nel prossimo futuro. I dati non solo in Europa ma in tutto il mondo evidenziano una risalita (frammentaria ma costante) del numero di contagi dopo l'allenamento delle misure di contenimento. Ad allarmarmi … Leggi tutto Covid. Il prezzo che pagheremo

Il grande affare del Covid19. L’incapacità italiana di imparare dai propri errori (e orrori)

Con la pandemia abbiamo scoperto che, quando perfino le fabbriche hanno subìto una battuta d’arresto, la classe geo-sociale a cui è affidata la cura e l’assistenza alla persona deve continuare a lavorare. I veri sovra-sfruttati sono loro. Non sono sfruttati solo rispetto a quello che fanno, è la loro stessa esistenza a essere sfruttata.Slavoj Žižek … Leggi tutto Il grande affare del Covid19. L’incapacità italiana di imparare dai propri errori (e orrori)

Covid19, la società del controllo

Il dopo-epidemia sarà un’avventura incerta in cui si svilupperanno le forze del peggio e di quelle del meglio, queste ultime ancora deboli e disperse. Teniamo presente infine che il peggio non è sicuro, che l’improbabile può avvenire, e che, nella lotta titanica e inestinguibile tra i nemici inseparabili che sono Eros e Thanatos, è sano … Leggi tutto Covid19, la società del controllo

Workshop sul documentario sociale dal 29/11 al 1/12 a Tavoleto (PU)

Premessa – Il documentario sociale L’immagine e il racconto non sono oggetti neutri. La narrazione di un processo sociale, la descrizione dei luoghi, della memoria e delle persone non si possono fermare a un, seppur complesso, processo estetico. Un documentario che intenda essere narrazione sociale, rappresentazione della realtà, diventa inevitabilmente politico. “Il documentario non è … Leggi tutto Workshop sul documentario sociale dal 29/11 al 1/12 a Tavoleto (PU)

Su Mafia Capitale

Nella prima relazione di una Commissione Parlamentare Antimafia approvata da entrambe le Camere nel 1976 si definisce la mafia come “espressione delle classi dominanti”. Nello stesso monumentale lavoro (durato più di dieci anni) venivano anche dimostrati specifici casi e modelli degli stabili rapporti fra parte della classe politica e imprenditoriale e si cominciava contemporaneamente a … Leggi tutto Su Mafia Capitale

Le superpippe allo sbaraglio

Non c’è nulla di peggio di chi si ritiene indispensabile non accettando la propria debolezza se non la propria irrilevanza. Il Belpaese che fu ne è pieno. Matteo Renzi che è riuscito a liquidare la propria leadership grazie a un delirio di onnipotenza qualche annetto fa si specchia nel ritratto di Luigi Di Maio che … Leggi tutto Le superpippe allo sbaraglio

Il paraculo e la manica di pippe

A volte essere cresciuti nella periferia romana aiuta. Avojia. La periferia di quella Roma in cui sono diventato uomo ti insegnava a capire in fretta chi era una pippa incapace e presuntuosa e chi un paraculo pronto a approfittarsi di un popolo di fessi. C’eravamo già passati un secolo fa ed eccoci qua, oggi agosto … Leggi tutto Il paraculo e la manica di pippe

I piccoli folli orfani del “grande folle” di Imprimatur

Mesi fa raccontai la vicenda di Imprimatur editore, della sua chiusura e del processo di liquidazione della società. Una storia dolorosa per chi come me aveva investito tanto in termini produttivi e creativi. Ora è arrivato il momento di descrivere con più calma quello che è accaduto, anche in termini emotivi che scrivere e pensare … Leggi tutto I piccoli folli orfani del “grande folle” di Imprimatur

Perché il voto europeo e resistere alla destra populista è difendere la democrazia

Cerco di dare un piccolo contributo al dibattito sull'importanza del voto in queste elezioni europee. Mai come questa volta in gioco non c'è solo lo scenario italiano, ma la posta sul tavolo è quale siano i possibili equilibri che tengono in piedi, bene o male, le democrazie europee. Da tempo (e finalmente in autunno uscirà … Leggi tutto Perché il voto europeo e resistere alla destra populista è difendere la democrazia