Il lungo addio, il dormiglione e l’ombrello di Mario – Una nota inutile

Che trappolone. Di quei trappoloni di altri tempi che neanche il duo comico dei caffeinomani Sindona/Andreotti sarebbe riuscito a ideare. Un trappolone messo in piedi dal sornione nonno Giorgio, che sembrava tranquillo dormire beato sul colle più alto (e solo di tanto in tanto brontolare un po') e intanto intrecciava spietatamente la corda con la … Continua a leggere Il lungo addio, il dormiglione e l’ombrello di Mario – Una nota inutile

Annunci

Radical shop? No, Bindi for president – Una Nota Inutile

"Io i radicali non li capisco". "Oggi i radicali mi hanno proprio stupito". "Ma sono impazziti?". "Ma con chi sono stati eletti e come?". "Ma la Bonino non era di sinistra?". "Ma Coscioni ha votato davvero la fiducia a Berlusconi?". Messaggi di ogni genere ieri dopo il voto di fiducia (coatta e al saldo) al … Continua a leggere Radical shop? No, Bindi for president – Una Nota Inutile

Facce ride – Una Nota Inutile

Di Scillipoti (vedi nota) non voglio parlare. Ancora? Ho detto di no! Non ne voglio parlare. Mi state a sentire si o no? Non ce la faccio a parlare di Scillipoti. Dico sul serio. È troppo facile prendersela con lui. Far ridere così, con un personaggio del genere... Ho deciso. E basta. Niente Scillipoti. *** … Continua a leggere Facce ride – Una Nota Inutile

Il “polliticamente” corretto – Una Nota Inutile

Oggi non parlerò di politica e politici. Tutta colpa di un meraviglioso panino con la frittata avanzata da ieri sera che mi sono mangiato prima di andare a lavurar e che mi ha reso decisamente più propenso alla riflessione che alla polemica. Oggi mi sento decisamente portato, finalmente, ad affrontare argomenti filosofico-esistenziali. Ed eccomi qui, … Continua a leggere Il “polliticamente” corretto – Una Nota Inutile

Cicchitto il genio che salverà il paese della gnocca a gratisse – Una Nota Inutile

Avevo deciso di non commentare il “Forza gnocca”. Per giorni mi sono trattenuto, con difficoltà lo ammetto. Poi la cronaca politica mi ha salvato. Con Cicchitto, ex Psi e P2 (numero di tessera 2232), ogni cosa è tornata in ordine. Abbiamo un governo di raccapricciante che riesce perfino a superare il premier in libera uscita … Continua a leggere Cicchitto il genio che salverà il paese della gnocca a gratisse – Una Nota Inutile

Agelillo e i mostri di Perugia – Una Nota Inutile

Mentre Tremonti si accorge che la crisi economica c’è davvero ma solo perché alla fine è arrivata a toccare i profitti intoccabili, quelli delle banche, Amanda e Raffaele vengono iscritti d’ufficio da Angelillo, l’ex guardia sigilli di casa Bocassa, con un ragionamento che nemmeno un caimano strafatto di “Punt e Mes” sarebbe riuscito a tirare … Continua a leggere Agelillo e i mostri di Perugia – Una Nota Inutile

La legge del purcel – Una Nota Inutile

L'ex dirigente demoproletario di Varese, nonché azzannatore di calcagni sbirreschi e attualmente ministro delle interiora nazional popolari, Roberto Maroni ha dichiarato graziosamente che visto lo strepitoso risultato della raccolta firme per il referendum contro l'attuale legge elettorale (la legge del purcel) è indispensabile che si vada a votare al più presto per il referendum stesso … Continua a leggere La legge del purcel – Una Nota Inutile

M(E)rcegaglia for president – Una Nota Inutile

Il titolo dell’Unità è di quelli da far tremare. Una roba da chiamata alla mobilitazione rivoluzionaria bolscevica. Quasi un appello di Lenin del 1917. Confindustria: ecco le cinque mosse per la crescita La cellula massimalista che ormai si è insediata in qualche sottoscala del palazzo di Confindustria deve aver fatto un gran lavoro di propaganda. … Continua a leggere M(E)rcegaglia for president – Una Nota Inutile