#rompiamoilsilenzio, quello che ho da dire sulla necessità della manifestazione del 14 novembre

Mi avevano chiesto se potevo fare un video ma non ho fatto in tempo e non credo di riuscirci neanche nei prossimi giorni. L’unico momento libero che avrò nelle prossime settimane, sommerso come sono dalla promozione del libro Roma Brucia e dal lavoro sul processo Mafia Capitale e la crisi che sta attraversando Roma, riuscirò a prendermelo solo il 14 novembre per partecipare alla manifestazione … Continua a leggere #rompiamoilsilenzio, quello che ho da dire sulla necessità della manifestazione del 14 novembre

Spatuzza, il processo sulla trattativa e la rimozione in cambio di un titolo a effetto fra mille news

Ora sono serio. Anzi serissimo. E vagamente incazzato e nauseato. Gaspare Spatuzza oggi sta deponendo a Palermo nel corso del processo sulla trattativa Stato-Mafia. Spatuzza, e non sono il solo a considerarlo tale, ha (sottolineando le differenze) lo stesso peso oggi che ebbe all’epoca Buscetta. Lui, soldato dei Graviano (che chiama tuttora “Madre Natura”) ha svelato una serie impressionante di fatti e nomi sul biennio … Continua a leggere Spatuzza, il processo sulla trattativa e la rimozione in cambio di un titolo a effetto fra mille news

DI MAFIE, POTERI E IMBROGLI – MILAZZO (ME) 11 marzo – da domani 26 feb Grande Raccordo Criminale è in libreria

Grande Raccordo Criminale di Floriana Bulfon e Pietro Orsatti imprimatur editore La confusione di Sebastiano Gulisano e-book MILAZZO 11 marzo ore 18.30  Marina Garibaldi Palazzo D’Amico  DI MAFIE, POTERI E IMBROGLI due libri   “Grande Raccordo Criminale” di F.Bulfon e P. Orsatti e “La confusione” di S. Gulisano un attore Tindaro Italiano  Due lavori giornalistici che si fanno teatro. Non una semplice presentazione ma la narrazione per frammenti del sistema di potere mafioso … Continua a leggere DI MAFIE, POTERI E IMBROGLI – MILAZZO (ME) 11 marzo – da domani 26 feb Grande Raccordo Criminale è in libreria

Quello che è difficile dire sulla trattativa Stato-mafia. In un e-book di Sebastiano Gulisano

Prefazione a La Confusione – ebook di Sebastiano Gulisano di Pietro Orsatti In questa storia ci sono tutti gli ingredienti di un grande romanzo noir: i pattiinconfessabili fra criminali e uomini dello Stato, il vecchio politico mafioso e grande manovratore sullo sfondo, uno dei protagonisti è suo figlio, pallida ombra del padre, poi i magistrati di una delle procure più colpite, accerchiate e discusse del … Continua a leggere Quello che è difficile dire sulla trattativa Stato-mafia. In un e-book di Sebastiano Gulisano

La fine del potere dei corleonesi. Riina parla della trattativa Stato mafia, a modo suo

Il capo dei corleonesi, in carcere dal ’94, dopo tanto silenzio ha parlato. Non a un giudice, ma a lato di un processo a dei carabinieri. Era già capitato ma non certo in questi termini. In un’aula di tribunale, e una frase che sembrava quasi essere l’accenno a un possibile pentimento l’aveva raccolta Saverio Lodato de L’Unità. Poi non parlò più e negò tutto, Totò … Continua a leggere La fine del potere dei corleonesi. Riina parla della trattativa Stato mafia, a modo suo

La normalizzazione dei pm di Palermo. Dopo il procuratore Messineo a chi toccherà?

Leggo con preoccupazione, e non potrebbe essere altrimenti, la notizia che il CSM ha iniziato una procedura “per incompatibilità ambientale” nei confronti del procuratore capo di Palermo Francesco Messineo. Con accuse gravissime. Si legge su il sito de La Stampa ( http://www.lastampa.it): La prima commissione del Csm ha aperto la procedura contestando al procuratore una gestione debole dell’ufficio e che non garantirebbe la necessaria indipendenza. … Continua a leggere La normalizzazione dei pm di Palermo. Dopo il procuratore Messineo a chi toccherà?

Minacce ai pm, segnali di tensione, il caso Roma e la politica, tutta, distratta

Il pm di Palermo Nino Di Matteo l’ho incontrato più volte e intervistato alcuni anni fa. Sapere delle minacce a lui e ai suoi colleghi di Caltanissetta che stanno seguendo quei processi delicatissimi sulla trattativa e sulla strage di via D’Amelio mi ha allarmato molto. Come mi ha colpito la richiesta di un’azione disciplinare a cui è stato sottoposto Di Matteo nello stesso momento in … Continua a leggere Minacce ai pm, segnali di tensione, il caso Roma e la politica, tutta, distratta