Le elezioni a Roma? L’impressione che saranno “‘na sola”

Bandiere rosse in piazza del Campidoglio. Nella foto per colorare l’arancione di una bandiera di Sel ho dovuto usare Gimp (e mollatelo Photoshop e passate all’open e free software!). Quella bandiera di un rosso molto diluito è stata l’ultima che sia stata avvista davanti al palazzo Senatorio e ai piedi del Marco Aurelio. Era il giorno della vittoria di Ignazio Marino sull’impareggiabile Gianni Alemanno. Poi … Continua a leggere Le elezioni a Roma? L’impressione che saranno “‘na sola”

La fu Capitale d’Italia sopravviverà alla classe politica nazionale?

Leggo delle ultime acrobazie del Pd nazionale sulle prossime elezioni amministrative a Roma.  Riprendo la rassegna stampa delle ultime settimane e mi metto a studiare. L’ho tenuta nel cassetto per un po’ questo pastone di dichiarazioni a piede libero, sentivo la necessità fisica di prendere distanza. Ma questa sera a Torpignattara alla Casa del Popolo ho la presentazione del mio libro Roma Brucia e la … Continua a leggere La fu Capitale d’Italia sopravviverà alla classe politica nazionale?

Giubilati

Meno di 48 ore e inizia il Giubileo straordinario. Roma arriva totalmente impreparata all’appuntamento. Più della metà dei cantieri (il Vaticano parla esplicitamente di due terzi) sono ancora in alto mare, la paura di attentati ha provocato la totale militarizzazione dell’intera area metropolitana, il sistema di trasporto pubblico (compresa la mai terminata Metro C) risulta assolutamente inadeguato e fatiscente, la raccolta dei rifiuti e la … Continua a leggere Giubilati

Il tempo di Marino non è scaduto. Svolta a pochi giorni dal processo sul Mondo di Mezzo

di Pietro Orsatti pubblicato su AntimafiaDuemila Il colpo di scena c’è stato. Il sindaco marziano davanti al suo popolo, 3000 persone che questa mattina hanno invaso piazza Campidoglio per chidere a Ignazio Marino di ritirare le dimissioni, si è sbilanciato e ha lanciato il guanto di sfida al suo ormai ex partito, il Pd, e alla politica capitolina tutta che fin dall’inizio del suo mandato … Continua a leggere Il tempo di Marino non è scaduto. Svolta a pochi giorni dal processo sul Mondo di Mezzo

Lettera aperta al Pd romano (e nazionale) da uno che non conta niente

Cari… non so come chiamarvi. Qualche anno fa vi avrei chiamato “compagni” ma ormai ho la sensazione che se lo facessi la prendereste male. Quindi mi limiterò a un “cari” generico seguito da dei puntini di sospensione. Ricominciamo… Cari…, nei prossimi giorni e nei prossimi mesi avrete davanti responsabilità enormi da prendere. E le responsabilità hanno un prezzo: quello del cambiamento. Di un cambiamento reale … Continua a leggere Lettera aperta al Pd romano (e nazionale) da uno che non conta niente

Roma. La rivoluzione può attendere. La rimozione no

Quando quella mattina di dicembre dello scorso anno sono stato svegliato a un’ora improponibile da una telefonata – “Se so’ bevuti Carminati” – non ho dovuto aspettare il caffè per rendermi conto che stava avvenendo qualcosa che poteva cambiare radicalmente il volto di Roma. Mentre le agenzie battevano la lista degli arrestati e indagati pensai: “questa è una rivoluzione”. Un anno esatto prima stavo chiudendo … Continua a leggere Roma. La rivoluzione può attendere. La rimozione no