Le elezioni a Roma? L’impressione che saranno “‘na sola”

Bandiere rosse in piazza del Campidoglio. Nella foto per colorare l'arancione di una bandiera di Sel ho dovuto usare Gimp (e mollatelo Photoshop e passate all'open e free software!). Quella bandiera di un rosso molto diluito è stata l'ultima che sia stata avvista davanti al palazzo Senatorio e ai piedi del Marco Aurelio. Era il … Leggi tutto Le elezioni a Roma? L’impressione che saranno “‘na sola”

La fu Capitale d’Italia sopravviverà alla classe politica nazionale?

Leggo delle ultime acrobazie del Pd nazionale sulle prossime elezioni amministrative a Roma.  Riprendo la rassegna stampa delle ultime settimane e mi metto a studiare. L'ho tenuta nel cassetto per un po' questo pastone di dichiarazioni a piede libero, sentivo la necessità fisica di prendere distanza. Ma questa sera a Torpignattara alla Casa del Popolo … Leggi tutto La fu Capitale d’Italia sopravviverà alla classe politica nazionale?

Giubilati

Meno di 48 ore e inizia il Giubileo straordinario. Roma arriva totalmente impreparata all'appuntamento. Più della metà dei cantieri (il Vaticano parla esplicitamente di due terzi) sono ancora in alto mare, la paura di attentati ha provocato la totale militarizzazione dell'intera area metropolitana, il sistema di trasporto pubblico (compresa la mai terminata Metro C) risulta … Leggi tutto Giubilati

Il tempo di Marino non è scaduto. Svolta a pochi giorni dal processo sul Mondo di Mezzo

di Pietro Orsatti pubblicato su AntimafiaDuemila Il colpo di scena c'è stato. Il sindaco marziano davanti al suo popolo, 3000 persone che questa mattina hanno invaso piazza Campidoglio per chidere a Ignazio Marino di ritirare le dimissioni, si è sbilanciato e ha lanciato il guanto di sfida al suo ormai ex partito, il Pd, e … Leggi tutto Il tempo di Marino non è scaduto. Svolta a pochi giorni dal processo sul Mondo di Mezzo

Lettera aperta al Pd romano (e nazionale) da uno che non conta niente

Cari... non so come chiamarvi. Qualche anno fa vi avrei chiamato "compagni" ma ormai ho la sensazione che se lo facessi la prendereste male. Quindi mi limiterò a un "cari" generico seguito da dei puntini di sospensione. Ricominciamo... Cari..., nei prossimi giorni e nei prossimi mesi avrete davanti responsabilità enormi da prendere. E le responsabilità … Leggi tutto Lettera aperta al Pd romano (e nazionale) da uno che non conta niente

Roma. La rivoluzione può attendere. La rimozione no

Quando quella mattina di dicembre dello scorso anno sono stato svegliato a un'ora improponibile da una telefonata - "Se so' bevuti Carminati" - non ho dovuto aspettare il caffè per rendermi conto che stava avvenendo qualcosa che poteva cambiare radicalmente il volto di Roma. Mentre le agenzie battevano la lista degli arrestati e indagati pensai: … Leggi tutto Roma. La rivoluzione può attendere. La rimozione no

Mafia, affari, politica. Lo spettacolo desolante che va in scena a Ostia

Se una cosa ho imparato con l'esperienza occupandomi e scrivendo dei sistemi di potere mafiosi è che spesso  la verità e la logica sembrano ribaltarsi e di conseguenza scattano meccanismi davvero bizzarri. La cultura mafiosa manipola, si infiltra, si rende invisibile, condiziona, calunnia, delegittima, isola. La cultura mafiosa ha eserciti di alleati. Non solo l'omertà. … Leggi tutto Mafia, affari, politica. Lo spettacolo desolante che va in scena a Ostia

Civati, Landini, Vendola. Pronti? Via! Per dove? Bho!

Piccola premessa personale. Mi considero ancora oggi un militante di un movimento che non esiste più. Il movimento ecopacifista che negli anni '80 rappresentò uno dei segnali più forti di cambiamento nel nostro paese e che si perse prima nell'esercizio esclusivo dello slogan e poi dell'assessorismo (a chi si nega un assessore in questo Belpaese?) … Leggi tutto Civati, Landini, Vendola. Pronti? Via! Per dove? Bho!

Forma e sostanza, principi e poteri. Matteo Renzi che forma ha?

La forma è sostanza. Sempre. In politica più che mai. E quindi vediamo la forma. Mentre Enrico Letta si sta per recare al Quirinale per rassegnare le dimissioni, Matteo Renzi a Firenze, con tanto di fascia tricolore, davanti ai suoi concittadini annunciando il suo prossimo addio dalla carica di primo cittadino e dichiara candidamente come … Leggi tutto Forma e sostanza, principi e poteri. Matteo Renzi che forma ha?

Alla vigilia delle primarie del Pd ritornano le leggi della robotica di Asimov

  Ritrovo una vecchia cosa che avevo scritto sul PD anni fa parafrasando Asimov... ci sta ancora tutta. Se applicassimo le leggi della robotica di Asimov al Pd tutto diventerebbe più chiaro. Le leggi della robotica e il Pd ? Mi è andato di volta il cervello? A cercare di capire cosa stia succedendo al … Leggi tutto Alla vigilia delle primarie del Pd ritornano le leggi della robotica di Asimov

Questo paese che si è schiantato sulla spiaggia di Lampedusa.

Mi ritrovo a scrivere queste righe con negli occhi le immagini della mattanza di Lampedusa. Se dobbiamo trovare una sequenza che racconti la fine di un sistema di potere così corruttivo sul piano etico, sociale, culturale e ideologico come quello del berlusconismo è in questa strage del mare che la troviamo. Nell'impietoso montaggio che ci … Leggi tutto Questo paese che si è schiantato sulla spiaggia di Lampedusa.

Politicanti a cinque stelle

Torno ad occuparmi dei parlamentari M5S che dopo aver fatto le loro belle vacanze ritornano oggi a stracciarci i cabasisi con i loro narcisismi in diretta streaming e la loro percezione della realtà da assemblea condominiale.   Allora, ci sono i soliti grillini duri e puri (i talebani, vi ricordate?) che minacciano espulsioni e pltoni … Leggi tutto Politicanti a cinque stelle

Politica, informazione e sinistra. Il partito comunista è morto. La mafia no, ed è una questione politica

Facciamo una premessa. Il partito comunista non c'è più. Un'affermazione un po' scontata, direte voi, ma non poi così tanto a ben guardare e vedremo in seguito perché. D'altra parte non è poi che ci sia chissà cosa a sinistra dopo (e oltre) il vecchio Pci. Il Pd è partito di centro con qualche schizofrenia progressista, … Leggi tutto Politica, informazione e sinistra. Il partito comunista è morto. La mafia no, ed è una questione politica

L’ennesima Kazzata del Pd

Tutti tronfi a darsi le pacche sulle spalle i parlamentari del Pd. Voteranno compatti contro la mozione di sfiducia individuale contro Angelino Alfano per la vergognosa vicenda kazaka e dell'espulsione di una donna e di sua figlia di sei anni violando ogni norma del diritto nazionale e internazionale e soprattutto la decenza. Voterano compatti, i … Leggi tutto L’ennesima Kazzata del Pd