Le bugie del governo Monti sul MUOS di Niscemi (di A. Mazzeo)

Ricevo e pubblico *** di Antonio Mazzeo Un “disguido”. Cioè un mero errore d’interpretazione o di valutazione degli atti predisposti dalla Regione Siciliana che ha consentito al Pentagono di fare un piccolo passo avanti nella costruzione del terminale terrestre del MUOS di Niscemi. Così, in barba al decreto di revoca delle autorizzazioni ai lavori d’installazione delle tre mega-antenne del nuovo sistema di telecomunicazioni satellitari all’interno … Continua a leggere Le bugie del governo Monti sul MUOS di Niscemi (di A. Mazzeo)

Il cazziatone di Napolitano non sfiora l’allegra brigata di irresponsabili

Non sono mai stato un estimatore di Napolitano. Nel senso che ho sempre avuto, e dichiarato, una valutazione critica sulle sue scelte come politico e, poi, come Presidente della Repubblica. Ma il livello culturale e di percezione alta della politica che ha dimostrato Napolitano non l’ho mai messo in dubbio. E qui che la critica trova il suo senso e la sua ragione. Come critica, … Continua a leggere Il cazziatone di Napolitano non sfiora l’allegra brigata di irresponsabili

la fine analisi dello scenario politico di un “poraccio” destinato all’orchite cronica

Ci vuole molta pazienza per rimanere ad osservare il desolante scenario politico italiano senza iniziare precipitare in una crisi di nervi. Mentre i cinque volte stelluti hanno confuso la loro presenza in parlamento con un gioco di ruolo e trascorrono il loro tempo a cercare qualche antibagno del parlamento da occupare, Bersani è costretto dai suoi (e da Napolitano) a incontrare Berlusconi e rischia quotidianamente … Continua a leggere la fine analisi dello scenario politico di un “poraccio” destinato all’orchite cronica

Il progetto eversivo e reazionario che sta affondando definitivamente questa democrazia

Come volevasi dimostrare, dopo aver forzato la mano al presidente della Repubblica spingendolo a una doppia forzatura istituzionale (riconferma di Monti senza un voto di fiducia e istituzione della commissione dei saggi), oggi il capogruppo M5S al Senato Vito Crimi scarica bellamente Napolitano lasciandolo con il cerino in mano a fare da bersaglio nel buio dove si trova oggi la nostra Repubblica. Avevano già insultato … Continua a leggere Il progetto eversivo e reazionario che sta affondando definitivamente questa democrazia

La “nuova” politica da Bagaglino. E il trucco di Napolitano per evitare le dimissioni anticipate

Matteo Renzi, citando Papa Francesco che fa molto figo in questo periodo, fa il suo esordio a Amici e Claudio Messora (il portavoce non portavoce del gruppo al Senato del M5S) su SKY benedice la proroga per il governo ancora guidato dall’auto candidato a ogni poltrone vacante Mario Monti e per la inusuale nomina dei dieci saggi (virili e senili e le donne stiano a … Continua a leggere La “nuova” politica da Bagaglino. E il trucco di Napolitano per evitare le dimissioni anticipate

Quanto siamo ancora nel solco della Costituzione?

Mi segnalano questa puntualissima analisi che riprendo integralmente *** Scritto da Christian Abbondanza Fonte : https://m.facebook.com/pietro.orsatti?refid=0&_rdr#!/note.php?note_id=10151552170999090&__user=1443024100 Il Governo – che detiene il Potere Esecutivo – deve avere la fiducia delle Camere (art. 94 Costituzione), ovvero dal Parlamento che detiene il Potere Legislativo. Il Presidente della Repubblica, che nomina il Governo, può sciogliere le Camere (o anche solo una di queste) dopo aver sentito i loro … Continua a leggere Quanto siamo ancora nel solco della Costituzione?

Gli irresponsabili

Chi ci ha costretto a votare a febbraio e per quali motivi? Silvio Berlusconi e il Pdl. Per poter arrivare al voto con il porcellum (si stava lavorando fra mille difficoltà in parlamento a una nuova legge elettorale) e per evitare di fare la campagna elettorale con sul groppone una serie di sentenze e nuove inchieste come sta succedendo puntualmente in questi giorni. Parliamo di … Continua a leggere Gli irresponsabili