Tutte le “rogne” che dovrà affrontare Marino a Roma

Da ieri Ignazio Marino è formalmente il nuovo sindaco di Roma. È arrivato in bicicletta in Campidoglio per il passaggio di consegne pedalando con la sua bicicletta in salita e in salita dovrà velocemente abituarsi a pedalare nei prossimi mesi. Nei prossimi anni. Perché Roma non è più la città del 2008. Una città con un mare di criticità e di zone d’ombra, certo – … Continua a leggere Tutte le “rogne” che dovrà affrontare Marino a Roma

Ignazio Marino vince a Roma. Ora inizi la ricostruzione dopo l’Era Alemanna #eleRoma

È finita, speriamo per sempre, l’Era Alemanna. Che non è stata solo incarnata dal peggior sindaco a Roma negli ultimi vent’anni, ma ance e troppi da quei poteri e favoritismi e affari a cui Alemanno e i suoi hanno aperto le porte. L’Era Alemanna è stata una delle punte più disastrose del berlusconismo, aggravata dallo sdoganamento di estremisti di destra trasformati dal tempo e dalla … Continua a leggere Ignazio Marino vince a Roma. Ora inizi la ricostruzione dopo l’Era Alemanna #eleRoma

Un voto per ricominciare da Roma. Un invito a andare a votare. La vittoria non sentiamola in tasca

In molti danno per certa la sconfitta di Gianni Alemanno al ballottaggio di domenica e lunedì a Roma. Non mi fiderei. Quello che si muove dentro e dietro questa amministrazione è ancora molto forte e capace di sorprese. Alemanno ha garantito poteri economici e politici, appetiti famelici, per cinque anni. Poteri che hanno saccheggiato e umiliato Roma come nessuno aveva fatto finora. Neppure Giubilo negli … Continua a leggere Un voto per ricominciare da Roma. Un invito a andare a votare. La vittoria non sentiamola in tasca

Lo schiaffone al #M5S e le illusioni del #Pd

Le prime dichiarazioni del candidato sindaco del M5S a Roma Marcello De Vito raccontano più di ogni possibile analisi le ragioni del crollo elettorale del movimento: il candidato stellato infatti ha parlato di un calo del consenso che non sarebbe poi “così visibile” e poi candidamente ha annunciato di volersi astenere al ballottaggio. Per lui Marino e Alemanno sono la stessa cosa. Senso della realtà … Continua a leggere Lo schiaffone al #M5S e le illusioni del #Pd

La frattura fra politica e società in questo voto amministrativo. Un pericolo per la democrazia

Primo dato. Ha vinto la sfiducia nei partiti. E nella politica. Che si è trasformata in resa. Metà degli italiani chiamati ieri e oggi alle urne hanno scelto di restare a casa. Meglio il derby Roma Lazio, meglio il pranzo della domenica (casomai comprato al discount) che esercitare il proprio voto. Un disastro, non una protesta. Un pericolo gravissimo per la democrazia e non solo … Continua a leggere La frattura fra politica e società in questo voto amministrativo. Un pericolo per la democrazia

Non è un governicchio il futuro. La battaglia per un reale cambiamento è a maggio a Roma

Di Pietro Orsatti A Roma ci si gioca parecchio. Anzi, mai elezioni amministrative hanno avuto un peso nazionale come queste di fine maggio. Anche se i media fanno finta di nulla. Anche se la politica nazionale si sta incartando in un loop di veti incrociati che immobilizzano non solo il paese ma l’idea stessa di un paese nuovo, e alle elezioni su Roma non ci … Continua a leggere Non è un governicchio il futuro. La battaglia per un reale cambiamento è a maggio a Roma

Il cazziatone di Napolitano non sfiora l’allegra brigata di irresponsabili

Non sono mai stato un estimatore di Napolitano. Nel senso che ho sempre avuto, e dichiarato, una valutazione critica sulle sue scelte come politico e, poi, come Presidente della Repubblica. Ma il livello culturale e di percezione alta della politica che ha dimostrato Napolitano non l’ho mai messo in dubbio. E qui che la critica trova il suo senso e la sua ragione. Come critica, … Continua a leggere Il cazziatone di Napolitano non sfiora l’allegra brigata di irresponsabili