Se critichi ti querelo. Come hanno fatto con me esponenti del M5S romano

Ho appreso da pochi giorni di essere stato querelato da due esponenti del M5S di Roma (gli ex consiglieri comunali Enrico Stefano e Daniele Frongia) per un post sul mio blog del 27 settembre scorso ripreso anche dai siti di informazione AntimafiaDuemila e DazebaoNews (che di conseguenza sono stati querelati anche loro). Il post lo … Continua a leggere Se critichi ti querelo. Come hanno fatto con me esponenti del M5S romano

Annunci

Le ragioni per scrivere. Partendo da Pasolini

Il quarantesimo anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini. Quarant'anni. Riguardo quella vecchia fotografia di un uomo adulto che gioca a pallone in un campetto di periferia. In giacca e cravatta. Immondizia e palazzoni. La Roma che era e che è. Nonostante l'ostentazione di una modernità che non ha mai raggiunto l'anima più  intima e … Continua a leggere Le ragioni per scrivere. Partendo da Pasolini

Roma. La rivoluzione può attendere. La rimozione no

Quando quella mattina di dicembre dello scorso anno sono stato svegliato a un'ora improponibile da una telefonata - "Se so' bevuti Carminati" - non ho dovuto aspettare il caffè per rendermi conto che stava avvenendo qualcosa che poteva cambiare radicalmente il volto di Roma. Mentre le agenzie battevano la lista degli arrestati e indagati pensai: … Continua a leggere Roma. La rivoluzione può attendere. La rimozione no

Appunti a margine di quel giorno da cani che travolse Marino

Ho ritrovato questa vecchia foto che ho scattato nel 2013. Una bandiera rossa in Piazza del Campidoglio il pomeriggio in cui vennero annunciati i risultati del ballottaggio fra Alemanno e Marino. Mi ricordo che incontrai sulla scalinata Luigi Nieri. Gli chiesi che stava facendo Marino, per quale ragione non era in piazza visto che varie … Continua a leggere Appunti a margine di quel giorno da cani che travolse Marino

Mafia Capitale 2, quella classe dirigente che ha troppo da farsi perdonare

Due anni di lavoro. Un libro (Grande Raccordo Criminale uscito a Febbraio 2014 per Imprimatur Editore) e un secondo in preparazione. E ancora, anni di articoli, piccole inchieste, commenti, mirati a alzare il livello di attenzione. Perché nessuno credeva che i sistema mafioso, la Mafie spa, controllasse Roma. Lo abbiamo denunciato e scritto per anni, … Continua a leggere Mafia Capitale 2, quella classe dirigente che ha troppo da farsi perdonare

Una foto del 74 che sembra oggi. I palazzinari, gli affari, le mafie e la disperazione

Una foto di Tano D'Amico, anno 1974. Sgombero di case occupate nel quartiere San Basilio a Roma, una donna incinta portata via da due poliziotti. Quarant'anni e ti ritrovi davanti uno scatto che sembra storia di oggi. Anzi, è oggi. Guardiamo indietro a quell'anno. Da due anni si era insediato a Roma Pippo Calò, ambasciatore plenipotenziario … Continua a leggere Una foto del 74 che sembra oggi. I palazzinari, gli affari, le mafie e la disperazione

Booktrailer ufficiale di Grande Raccordo Criminale @imprimaturedito

Il libro di Floriana Bulfon e Pietro Orsatti sulle mafie a Roma per Imprimatur editore http://www.granderaccordocriminale.wordpress.com --- si ringraziano: Bettina Mirabile, Davide Bramante, Giulio Cantagallo e Paco Sannino http://www.youtube.com/watch?v=YbYFeoTeUj8 ---- GRANDE RACCORDO CRIMINALE Cosa nostra, 'ndrangheta, camorra, banda della Magliana, Casamonica, organizzazioni straniere. Roma, la Capitale del sistema di potere della Mafie s.p.a. A Roma … Continua a leggere Booktrailer ufficiale di Grande Raccordo Criminale @imprimaturedito

Domani, Martedì 25, Grande Raccordo Criminale a Centocelle. Qui non è un caso

Cominciamo con il dire che non si tratta di una semplice presentazione. Per il luogo. Per Alessio e la Libreria Il Mattone di via Bresadola 12 nel quartiere di Centocelle di Roma. E' un luogo, Il Mattone, a cui tengo molto. Perché è una libreria di frontiera, che offre qualità e un segno, nella periferia … Continua a leggere Domani, Martedì 25, Grande Raccordo Criminale a Centocelle. Qui non è un caso

Perché è tanto tanto importante svendere Atac? Un ipotesi c’è, su “Grande Raccordo Criminale”

Scrivevo ieri in relazione alla possibile "svendita" di quote Atac imposta a Ignazio Marino dal governo Renzi, E ancora, sono io paranoico o la linea del Pd che vuole imporre a Marino la cessione di quote del trasporto pubblico a FS (che hanno di fatto liquidato il sistema di trasporto pubblico su ferro nel nostro … Continua a leggere Perché è tanto tanto importante svendere Atac? Un ipotesi c’è, su “Grande Raccordo Criminale”

«Li sordi so’ a…

«Li sordi so’ arrivati co’ la roba. Si, co’ l’eroina. Erano l’anni Settanta, i primi Ottanta. Na’ cosa così. Famo a capisse, guarda che ce staveno già tutti a Roma a fa’ l’impicci co’ la politica e co’ li fascisti e li massoni. Ce staveno i palermitani e li catanesi e poi quelli der Canada … Continua a leggere «Li sordi so’ a…

“Grande Raccordo Criminale” dal 26 febbraio in libreria

"Grande Raccordo Criminale" Cosa nostra, ‘ndrangheta, camorra, banda della Magliana, Casamonica, organizzazioni straniere. Roma, la Capitale del sistema di potere della Mafie s.p.a. di Floriana Bulfon e Pietro Orsatti  Imprimatur editore Prefazione Giulio Cavalli dal 26 febbraio in libreria A Roma è guerra di mafia. Tra violenza, connivenze, intrecci di po- tere, scorrono fiumi di droga … Continua a leggere “Grande Raccordo Criminale” dal 26 febbraio in libreria

“Grande raccordo criminale”, come nasce un libro sul sistema politico e mafioso a Roma

Il sistema politico/mafioso controlla la capitale. A Roma certe cose non si dicono. Anzi, non si possono dire. Non da oggi, ma da sempre. Tutti più o meno lo percepiscono, molti lo sanno con certezza, ognuno ne paga le conseguenze e, come si dice a Roma, "fanno pippa", se ne stanno zitti e buoni al … Continua a leggere “Grande raccordo criminale”, come nasce un libro sul sistema politico e mafioso a Roma