Munnizza, bellezza

con satta

 

Le mafie vivono del degrado, lo alimentano. E si nutrono di bruttezza. Dare nome alle cose e cercare la bellezza: spesso sono queste le cose che mandano in cortocircuito i meccanismi del sistema mafioso, il radicamento di una prassi e di un osceno esercizio di potere.

Lo sapeva Peppino Impastato.

Lo sanno i Tetes De Bois….

Aver partecipato ieri alla presentazione del loro corto animato su Peppino Impastato, Munnizza, è stato un piacere e un piccolo e consapevole atto di complicità.

Ciao Andrè, e grazie

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...