Frammenti del sistema mafioso a Roma. Rivelazioni di Spatuzza sui Caruana-Cuntrera a Ostia

e il 26 esce Grande Raccordo Criminale che questa vicende, e molte altre storie e scenari, la racconta nel dettaglio

Grande Raccordo Criminale

il corriere il messaggero repubblica tempo Selezione_007

Il pentito Gaspare Spatuzza, l’uomo della famiglia Graviano di Cosa nostra esecutore della strage di via D’Amelio, dell’omicidio di padre Puglisi e delle stragi del ’93, racconta oggi sulla stampa romana frammenti del sistema mafioso nella capitale e in particolare sul ruolo giocato dal clan Curuana-Cuntrera a Ostia.

Si tratta solo di un frammento della realtà. Certo, importante, ma solo un frammento.

Nel libro “Grande Raccordo Criminale” (imprimatur editore in uscita il 26 febbraio) viene raccontato ben altro, nei dettagli, sia sul sistema di poteri sul litorale romano, viene narrato nel dettaglio la penetrazione e le relazioni (altre organizzazioni criminali, eversione nera, massoneria, finanza e politica) dei siciliani nella capitale a partire dai primi anni ’70 a oggi.

Si continua a centrare l’attenzione su Ostia, come se si trattasse non di un pezzo di Roma ma di un’enclave criminale estranea al resto della città…

View original post 38 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...