#Laconfusione #ebook La prefazione di Pietro @Orsatti63

Il vizio della memoria

In questa storia ci sono tutti gli ingredienti di un grande romanzo noir: i pattiCoverCD inconfessabili fra criminali e uomini dello Stato, il vecchio politico mafioso e grande manovratore sullo sfondo, uno dei protagonisti è suo figlio, pallida ombra del padre, poi i magistrati di una delle procure più colpite, accerchiate e discusse del Paese, e investigatori-imputati che sembrano agire più come uomini dei servizi (di chi?) che come polizia giudiziaria. E ancora, una folla di periti, testimoni, giornalisti, politici, smemorati improvvisamente guariti (o redenti), depistatori più o meno dichiarati. Tutti ingredienti sapientemente incastrati all’interno del luogo più teatrale che si possa immaginare: un’aula di tribunale.

Non siamo, però, davanti a un legal thriller di Erle Stanley Gardner o a un apocalittico intreccio di James Ellroy: questa è la realtà. La storia inquietante e addirittura grottesca in certi suoi tratti di uno dei processi più discussi della storia degli ultimi…

View original post 299 altre parole

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...