L’ennesima Kazzata del Pd

5193bacb-3d57-4edb-9cce-bc23f3a74b4f_bonino_letta2

Tutti tronfi a darsi le pacche sulle spalle i parlamentari del Pd. Voteranno compatti contro la mozione di sfiducia individuale contro Angelino Alfano per la vergognosa vicenda kazaka e dell’espulsione di una donna e di sua figlia di sei anni violando ogni norma del diritto nazionale e internazionale e soprattutto la decenza. Voterano compatti, i parlamentari Pd, per sostenere un ministro che ha mentito davanti a tutte e due i rami del parlamento perché perfino dai documenti da lui stesso presentati è chiaro come lui sapesse cosa stesse avvenendo e anzi, di più, che il suo capo di gabinetto si attivò di concerto con l’ambasciatore kazako proprio per sua sollecitazione.

Ho capito gli affari dell’Eni in Kazakistan. Ho capito gli affari di Berlusconi in Kazakistan. Ma la scelta di WEnrico Letta e del Pd di sostenere l’insostenibile, di salvare l’indifendibile è non solo un errore politico colossale ma un’azione vomitevole in termini di etica e diritto.
Ultima cosa. La nauseante uscita sul prossimo ritorno dei “nostri” (ma de che) Marò entro Natale di oggi della Bonino per cercare di sviare l’attenzione sulle sue responsabilità sull’affaire Kazako è dimostrazione definitiva di quanto l’esponente radicale sia il politico più sopravvalutato d’Italia e quello più deludente. Altro che autorevolezza. Kazzeggio.

Posted using Tinydesk blog app

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...