Un pollo che non è semplicemente un pollo

Ingredienti

Pollo a pezzi
Timo
Finocchio
Peperoncino
Aglio
Vino bianco (Orvieto bianco)
Olio d’oliva
Sale grosso

Preparazione

Prendi un pollo a pezzi, lavalo con acqua fredda e fallo scolare. In una padella metti Uno spicchio d’aglio spaccato e olio d’oliva e metti a scaldare a fuoco basso. Intanto strofina il polo con sale grosso, timo, finocchio (meglio la polvere del finocchietto selvatico) e il peperoncino. Quando l’olio è ben scaldato e l’aglio prende colore aggiungi il pollo. Fai rosolare, mischiando di tanto in tanto, sempre a fuoco lento. Aggiungi un bicchiere di vino e copri con un coperchio. Fai asciugare il vino e finisci la cottura a fuoco vivace.

Tutto questo funziona se prepari la ricetta a 373 metri sul livello del mare e su una cucina economica alimentata con legna di cerro. Altrimenti sarà semplicemente un pollo in padella

Annunci

One comment

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...