Il Cielo – quando il mondo si ribalta (3)

20111128-195142.jpg

Oggi non mi sono sentito bene. È la terza volta che mi accade quest’anno. Di colpo ci si trova senza fiato, con le vertigini, con un assurdo sapore di mare in bocca. Gira tutto e non si riesce a fare nulla. Non si riesce a fermarlo. Stress, stanchezza, l’etá che comincia ad essere un fattore con un suo peso specifico, e poi questa ipoglicemia dallo strano senso dell’umorismo. E con la quale a quanto sembra dovrò convivere fino a quando la vita mi porterà a stirare le gambe. Non una novità. Si vive. Si pagano dei prezzi. Funziona così.
Ora dovrei riposare ma non ci riesco. Continuo a pensare all’immagine che avevo in testa mentre un paio di brave persone mi si avvicinavano per chiedermi se avevo bisogno di aiuto. L’immagine del cielo di Sicilia e delle nuvole che giocavano con le montagne. In macchina da Trapani a Catania con Clara e Salvatore solo pochi giorni fa. Il gusto ritrovato del viaggio, della curiosità, dell’essere esposti verso gli altri. E quel cielo sopra Enna, l’autostrada deserta, e noi. La scusa la presentazione del mio libro, la vera ragione di quel viaggio la voglia di conoscerci.
Ora sto meglio, mi hanno visitato, bucato, impasticcato e restituito al mondo. Un po’ dolorante, acciaccato, stanco. Ma con negli occhi quel cielo. Quello li.

Annunci

3 comments

  1. mi scuso se il mio commento riguarda solo la FOTO
    hai mai sentito parlare di scie chimiche?
    prima di saltare sulla sedia e imprecare contro i complottisti che ti vengono a rompere i c. anche qua, prova a guardare un po attentamentee la foto e dimmi se anche tu non riesci a distinguere le nuvole dalle “velature” lasciate dalle scie di aerei che poi si espandono fino a coprire il cielo e nascondere il sole. C’è chi dice chesi tratta di normale condensa… io sono poco convinto e sto cercando di capire, usando i miei pochi mezzi.
    Qualche indizio che non si tratta di complottismo lo trovi ad esempio qua
    http://www.tankerenemy.com/2010/04/il-quirinale-ammette-lesistenza.html
    ciao
    lorenzo

  2. mhm, stai attento a cosa scrivi, rischi di prenderti del complottista sciechimista, forse la peggiore infamia dopo signoraggista (o prima? boh) (che bello quando una volta ci si diceva: fascista! comunista! democristiano di m.! servo dei padroni! porco revisionista!)
    ciao

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...