Facce ride – Una Nota Inutile

Di Scillipoti (vedi nota) non voglio parlare. Ancora? Ho detto di no! Non ne voglio parlare. Mi state a sentire si o no? Non ce la faccio a parlare di Scillipoti. Dico sul serio. È troppo facile prendersela con lui. Far ridere così, con un personaggio del genere… Ho deciso. E basta. Niente Scillipoti.

***

E dai Piè, facce ride. Su, che te costa? Facce ride e basta che de sti tempi ride è l’unica cosa decente che ce rimane da fà. E poi, parlamose chiaro, se nun ce fai ride armeno sta vorta, quanno pensi de potello fà? Mica sei portato a falla ride la gente. E quanno te capita n’artra vorta n’occasione simile? Facce ride e nun rompe. Nun te la tirà. Facce ride. Facce ride. Facce ride. Facce ride. (dissolvenza)

***

Ho detto di no. E basta. Non posso mica svendere il mio umorismo, la mia penna e la mia arguzia per uno Scillipoti qualunque.

***

A Piè nun dì cazzate. Mo’ te metti a far prezioso co’ Scillipoti? Dici che è troppo facile. Dici che è troppo soggetto. Ma chi credi de stà a cojonà? È na vita che ce provi a fà ride co’ Gasparri. Ma te renni conto? Co’ Gasparri! E te sembra difficile fà ride co’ uno come Gasparri? Quindi lassa perde e facce ride. Armeno sta vorta. Facce ride. Facce ride. Facce ride. Facce ride. (dissolvenza)

***

Dai, Scillipoti no. Non me lo potete chiedere. Facciamo così. Vi faccio ridere con Rutelli. Il bambino Rutelli che si è perso nel supermercato del grande centro nel reparto materassi. Eh? Dai Rutelli è una forza. Rutelli funziona sempre.

***

Rutelli è inflazionato. E poi è sparito, nemmanco se ricordamo che faccione ch’aveva. Vogliamo Scillipoti. Facce ride. Facce ride. Facce ride. Facce ride. (dissolvenza)

***

Tremonti che arriva in ritardo in aula e assiste alla bocciatura del suo bilancio?

***

No! Scillipoti e basta! E poi i diritti su Tremonti se l’è comprati Guzzanti. Nun ce provà. Scillipoti è l’omo der giorno. Facce ride. Facce ride. Facce ride. Facce ride. (dissolvenza)

***

Siete senza pietà. Ah, ecco! Vi faccio ridere con Bossi che si perde a fare battute con i giornalisti e fa impallinare il poco divino Giulio e…

***

No! Facce ride. Facce ride. Facce ride. Facce ride. (dissolvenza)

***

I nuovi occhiali di Maroni? La carta igienica di Calderoli? Il sarto della Bindi? La stanza dei giochi di Veltroni? La collezione di porno vintage regalata da Berlusconi a Renzi? Ma lo vedete quante cose ci sono per far ridere senza aggrapparsi a Scillipoti?

***

A Piè falla finita e facce ride. Volemo solo Scillipoti. Facce ride. Facce ride. Facce ride. Facce ride. (dissolvenza)

***

La Russa!

***

Facce ride. Facce ride. Facce ride. Facce ride. (dissolvenza)

***

Angelino Alfano che telefona a Ferrara per chiedergli come mediare con Casini? Grillo che convoca nel tinello di casa sua un VDay per mandare a fanculo il vicino di casa? Di Pietro che si strozza con una sciarpa viola finita nelle ruote del suo trattore nuovo? Bersani che si è perso il foglio di istruzioni di D’Alema? Frattini disperso su un ghiacciaio del Cervino da tre mesi e nessuno se n’è accorto? Romani che fa opere pie? Scajola che accende un mutuo? Borghezzio che… (dissolvenza)

Ps ( qualcuno per favore dica a Gasparri che per far ridere non bisogna per forza arrampicarsi sul Colosseo e mostrare le chiappe ai turisti cantando Faccetta Nera)

NOTA (la scelta chi chiamare Scilipoti “Scillipoti” è perché questa è la pronuncia con cui viene chiamato in un autobus affolato della capitale il nostro politico di spessore nazionale)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...