La legge del purcel – Una Nota Inutile

L’ex dirigente demoproletario di Varese, nonché azzannatore di calcagni sbirreschi e attualmente ministro delle interiora nazional popolari, Roberto Maroni ha dichiarato graziosamente che visto lo strepitoso risultato della raccolta firme per il referendum contro l’attuale legge elettorale (la legge del purcel) è indispensabile che si vada a votare al più presto per il referendum stesso o, in caso di un tentativo di riscrivere le regole del voto da parte del parlamento, i cambiamenti dovranno tenere conto degli indirizzi del quesito referendario. Punto.
A insorgere ovviamente il responsabile del casting del bunga bunga di quel di Arcore. “Come è possibile non premiare con un seggio le candidate più meritevoli al palo della lap dance? È un vero e proprio atto discriminatorio nei confronti del pilates e della chirurgia estetica”, si è affrettato a dichiarare il principale collaboratore del premier intercettato dai microfoni di Enrico Mentana mentre a Panama per una breve vacanza era ancora indeciso se prolungare le ferie o darsi latitante.
Intanto il ministro facilitato (grazie a un brevetto Brondi) Calderoli si è risentito platealmente delle prese di posizioni espresse dal suo collega di governo e di partito. E per protesta ha sostituito tutte le saponette di casa e ufficio con dei lingotti di strutto. “Il purcel non si tocca, Secessione!”.

Ps (qualcuno di grazia spieghi a Gasparri la differenza fra secessione e scissione patologica… O anche no)

***

il blog di Pietro Orsatti

Il blog sul libro L’Italia Cantata Dal Basso e altre storie

Una Nota Inutile

 

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...