E pensiamo a domani

A un po’ di riposo se ci si riesce. A mettere in ordine un po’ di cose. A pensare a un buon posto dove riprendere fiato. E la crisi, il governo, la politica, la mafia, le imprese, e la società imbarbarita che per un po’ si fottano.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...